News

Contratti in scadenza il 30 giugno, ecco cosa accade

03.06.2020 20:12

Il presidente di Assoagenti Beppe Galli, ospite di Radio Punto Nuovo spiega: “in questo momento un qualsiasi giocatore in scadenza al 30 giugno può dire arrivederci. La Federazione dovrebbe intervenire sul prolungamento dei contratti, ma finora solo parole. I giocatori come Callejon in teoria possono rifiutarsi di giocare oltre la scadenza del proprio contratto. I nuovi acquisti (come Kulusevski o Petagna) possono aggregarsi alla nuova squadra - ha aggiunto - ma non possono scendere in campo. Almeno non fino al termine del campionato 2019/20. L’intervento della Federazione è fondamentale per chi è in scadenza o a fine prestito”.

Spal, Di Francesco: "Sono pronto a giocare"
Napoli: le condizioni di Manolas